Gesù a Gerusalemme. Esegesi di Mc 11-13

Prof. Guijarro Oporto Santiago

II semestre

Requisiti. I partecipanti dovranno avere una conoscenza iniziale del Vangelo secondo Marco (VgMc). Si richiede anche una sufficiente conoscenza della lingua greca.

Scopo del corso. Si cercherà di avviare lo studente in una lettura critica del VgMc usando i diversi tipi di analisi esegetica: diacronica, sincronica e contestuale. Il corso intende familiarizzare lo studente con il testo greco del vangelo e con la pratica dei diversi metodi esegetici. Si sottolineerà l’importanza di leggere il testo nel suo contesto storico per identificare la proposta che il testo fece ai suoi primi lettori.

Tipo di corso: esegetico.

Contenuto generale: Il corso comincerà con una discussione sul contesto storico del VgMc. La parte centrale e più corposa sarà dedicata ad una lettura esegetica di Mc 11-13. Finalmente, si cercherà di identificare la proposta che il VgMc fece ai suoi destinatari.

Metodologia di insegnamento: la base del corso saranno le lezioni frontali; con l’aiuto del professore, lo studente preparerà un elaborato che sarà discusso in una sessione seminariale. Lo studente preparerà in anticipo le lezioni frontali leggendo attentamente il testo greco e consultando uno dei commentari proposti nella bibliografia. Questo gli permetterà di partecipare attivamente alla prima parte del corso. Durante la prima settimana lo studente presenterà al professore il titolo e un breve riassunto del suo elaborato e durante la seconda e terza settimana farà la ricerca e la prima stesura di esso (1.500 parole). Nella quarta e quinta settimana, oltre alle lezioni frontali, i partecipanti si incontreranno per una sessione seminariale nella quale saranno presentati e discussi gli elaborati; questi verranno consegnati al professore dopo aver integrato le osservazioni fatte in queste sessioni.

Calendario: il corso si terrà in modo intensivo nelle settimane di lezione dopo Pasqua; ci saranno due sessioni settimanali, alle quali si aggiungerà una sessione seminariale nelle due ultime settimane.

Nella valutazione del corso si terrà conto della partecipazione in aula, del lavoro scritto e dell’esame finale. Criteri di valutazione: partecipazione nell’aula (30%); elaborato (30%); esame (40%).

Bibliografia richiesta per l’esame
Lettura di Mc 11-13 in uno dei seguenti commentari

  • M. E. Boring, Mark. A Commentary, Louisville 2006
  • C. Focant, L’évangile selon Mark, Paris 2003
  • R. Gundry, Mark. A Commentary on his Apology for the Cross, Grand Rapids 1993
  • E. Lohmeyer, Das Evangelium des Markus, Göttingen 1967
  • J. Marcus, Mark. A New Translation with Introduction and Commentary, New York, Doubleday, 2000.

Altra bibliografia essenziale

  • W. Fritzen, Von Gott verlassen? Das Markusevangelium as Kommunikationsangebot für bedrängte Christen, Suttgart 2008
  • S. Guijarro, I quattro vangeli, Brescia 2019
  • S. Guijarro, “Cultural Trauma, Collective Memory, and Social Identity. The Gospel of Mark as ‘Progressive Narrative’, in G. Van Oyen (ed.), Reading the Gospel of Mark in the Twenty First Century, Leuven 2019, 141-169
  • S. Lücking, “Die Zerstörung des Tempels 70 n. Chr. als Krisenerfahrung der frühen Christen”, in J. Hahn (ed.), Zerstörungen des Jerusalemer Tempels: Geschehen – Wahrnehmung – Bewältigung, Tübingen 2002, 140-165
  • J. Marcus, “The Jewish War and the Sitz im Leben of Mark”, Journal of Biblical Literature 111 (1992) 441-462
  • H. N. Roskam, The Purpose of the Gospel of Mark in its Historical and Social Context, Leiden 2004
  • G. Theissen, Lokalkolorit und Zeitgeschichte in den Evangelien: Ein Beitrag zur Geschichte der synoptischen Tradition, Göttingen 1989
  • Ch. B. Zeichmann, “The Date of Mark’s Gospel apart from the Temple and Rumors of War: The Taxation Episode (12:13-17) as Evidence”, Catholic Biblical Quarterly 79 (2017) 422-437
  • A. Winn, The Purpose of Mark’s Gospel: an Early Christian Response to Roman Imperial Propaganda, Tübingen 2008.