Aramaico biblico

Prof. Gregor Geiger

I semestre

Requisiti. Corso di morfologia ebraica

Scopo del corso. Il corso proposto è un’introduzione alla grammatica e alla lettura dei testi aramaici dell’AT. Siccome la lingua aramaica è una lingua semitica vicina all’ebraico biblico, la sua conoscenza permette anche un approfondimento della stessa lingua ebraica. Durante il corso saranno date alcune indicazioni sulle possibilità (e i limiti) che offre la conoscenza di un’altra lingua semitica per la comprensione della Bibbia ebraica.

A.Tipo di corso: due lezioni settimanali per un numero complessivo di circa 26 ore in un semestre.

B. Metodologia d’insegnamento: presentazione graduale e comparativa (con l’ebraico) della grammatica da parte del docente nei suoi principali aspetti morfologici e sintattici; lettura guidata dei testi aramaici preparati prima dallo studente; il corso prevede la lettura, traduzione e analisi delle parti dell’AT in aramaico (Esd 4,8-6,18; 7,12-26, Dn 2,4-7,28, Ger 10,11, Gen 31,47).

L’esame finale sarà scritto e comprenderà:
a) traduzione di un testo aramaico biblico (c. 10 righe),
b) domande grammaticali,
c) analisi morfologica in contesto,
d) analisi morfologica fuori contesto;
è consentito l’uso di un dizionario durante l’esame.

Manuale
• G. Geiger, Introduzione all’aramaico biblico (Analecta 85), Milano 2018

Per la consultazione
• H. Bauer - P. Leander, Grammatik des Biblisch-Aramäischen, Halle 1927 (New York 19813)
• P. Magnanini – P.P. Nava, Grammatica di aramaico biblico, Bologna 2005
• P. Messina, “Il sistema verbale dell’Aramaico Biblico: Un approccio linguistico-testuale”, in G. Geiger (ed.), Ἐν πάσῃ γραμματικῇ καὶ σοφίᾳ En pase grammatike kai sophia: Saggi di linguistica ebraica in onore di Alviero Niccacci, ofm (Analecta 78), Milano – Gerusalemme, 2011, 221-256
• F. Rosenthal, A Grammar of Biblical Aramaic, Wiesbaden 1961
• A.F. Johns, A Short Grammar of Biblical Aramaic, Berrien Springs 1982

Dizionari
• E. Vogt, Lexicon linguae aramaicae Veteris Testamenti documentis antiquis illustratum (completamento del dizionario di F. Zorell), Roma 1971
• L. Koehler – W. Baumgartner, The Hebrew and Aramaic Lexicon of the Old Testament. Vol. V: Aramaic, Leiden – Boston – Köln 2000